La società di ricerca Glassnode ha segnalato un recente afflusso di nuovi proprietari di Etere nell’ecosistema, dato che l’ETH rimane nell’area di 510 dollari.
Il numero de Crypto Engine di portafogli con oltre 10.000 ETH raggiunge il nuovo record

Il numero di oltre 10.000 titolari raggiunge un nuovo record
Il PF perde il 20 per cento dopo il suo recente picco

I dati condivisi dal fornitore di analisi Glassnode hanno dichiarato che un numero maggiore di utenti sta entrando nel mercato dei PF, creando portafogli per la memorizzazione dei loro cripto, ora che l’Ethereum è in crescita, anche se c’è stato un rimbalzo del venti per cento.

Il numero di oltre 10.000 titolari raggiunge un nuovo record

Glassnode ha segnalato un aumento del numero di portafogli dei PF con più di 10.000 monete. Secondo i dati condivisi nel recente tweet, il numero di questi portafogli è ora pari a 1.062 – un picco di 3 mesi.

A parte questo, come per Glassnode, la quantità di portafogli di ETH non zero ha superato i 50 milioni.

Anche l’hashrate medio dell’etereum ha raggiunto il massimo storico di 270.629.263.696.999,625. L’aumento dell’hashara significa crescita della rete mineraria e dimostra che è forte e sano.

Correlato Ecco perché l’Etereum (ETH) è salito a 619 dollari prima di oggi

Il PF perde il 20 per cento dopo il suo recente picco

Al momento della stesura dell’articolo, la seconda più grande moneta criptata, l’Ethereum, si trova a 510,65 dollari.

Tuttavia, nell’ultima settimana, l’ETH è riuscito a raggiungere un nuovo massimo mai visto dall’inizio del 2018: il livello di 619 dollari.

Il recente rally Bitcoin, che ha superato la soglia dei 19.000 dollari, ha spinto più altcoin verso l’alto, con ETH tra di loro.

Inoltre, la buona notizia per l’Ethereum recentemente è stata il fatto che il contratto di deposito per l’ETH 2.0 è stato riempito con ETH dai validatori.

Essi hanno inviato un minimo di 32 ETH ciascuno e più di 540.000 ETH in totale – ovvero un importo di deposito maggiore di quello inizialmente previsto. Ora, la fase 0 dell’Ethereum 2.0 dovrebbe essere lanciata il 1° dicembre, secondo il calendario annunciato in precedenza.